Questa settimana

  •  Chi non avesse potuto consegnare la Busta del Culto può farlo direttamente in chiesa o in canonica. 
  • Fra qualche settimana è la festa del Perdon. È la festa mariana particolare della nostra parrocchia, principalmente si svolge in chiesa, poi però si allarga a tutto il resto del paese. Il parroco farà visita alle persone ammalate. 
  • Vuê, a lis 6 dopogustât, o sin ducj invidâts, inte Basiliche Mari di Aquilee pal AVÔT DAL FRIÛL AI SANTS ERMACURE E FURTUNÂT.
  • La messa dei Santi Ermacora e Fortunato, che oggi viene celebrata ad Aquileia alle ore 18, è lo scioglimento del voto fatto dai cristiani del Friuli all'indomani del terremoto del '76. Tutti siamo invitati. 

57° Fieste dal Paîs

65286169_1491417477667336_6561978518048079872_n.jpg

La “Fieste dal paîs”, è una festa Mariana che da più di mezzo secolo attira giovani e anziani nel piccolo paese di Medeuzza.

Nella domenica “dal Perdon” la Madonna viene portata a spalla lungo le vie principali del paese che, solo in questa occasione, vengono adornate con stupendi fiori di carta che le donne volenterose del paese preparano gia dal’inverno. Ogni anno vengono fatte delle nuove scenografie con colori e fiori sempre diversi e sempre bellissimi.

Nel parco festeggiamenti, situato nel campo sportivo del paese, le 4 tombole che solitamente vengono estratte, di rado vengono vinte dai paesani ma allietano le ferie ai fortunati ospiti che da molte parti del Friuli vengono a divertirsi e a cenare nel nostro paese. Infatti, la cucina della sagra, è molto ben fornita, dalle grigliate ai fritti, senza trascurare i contorni. La stuzzicheria offre un ottima alternativa per una cena leggera ed i suoi ottimi vini presentano l’enoteca interessante e golosa. Anche la birreria fa la sua bella figura, con la sua vasta scelta rende indeciso l’intenditore più esperto; fresche e spinate nel modo giusto, le sue birre danno sollievo e refrigerio alle gole riarse dalla calura estiva. Per chi vuole far tardi poi, c’è il chiosco “pista” che tiene sveglia la gente con cocktail sempre nuovi e suggestivi.

Le serate vengono incorniciate da gruppi musicali sempre al passo con i tempi, dal classico liscio al più recente “DJ set”, facendo ballare e divertire le persone di ogni età.

A proposito di divertimento, la festa dedica un intera serata ad un torneo di calcio a 3, dove i ragazzi più o meno giovani, possono confrontarsi su un campo erboso suddiviso a più settori per rendere fluido lo svolgimento del torneo.

Nei fine settimana poi, c’è lo spazio per i più piccoli dove i bimbi possono giocare sull’erba con del personale preparato ed attrezzato per dare loro qualche ora di svago.

Anche i “Motari” troveranno spazio, grazie al “moto incontro” che li accompagnerà in giro per i luoghi meno conosciuti ma pur sempre affascinanti della bassa friulana. Come ogni sagra che si rispetti c’è la fornitissima “pesca di beneficenza” con premi sempre allettanti, dall’ hi-tech ai più tradizionali premi gastronomici. Cosa dire di più? Venite a trovarci e scoprirete come un gruppo di giovani riesce e conservare e a tramandare una intramontabile tradizione Friulana! Vi aspettiamo!



CENA PAESANA

I buoni per la cena paesana saranno acquistabili presso i negozio del paese a partire dal 15 luglio o prenotatili telefonicamente al 345-9395648. (Prezzo buono 12 euro).



BBQ CONTEST

Quest'anno abbiamo pensato ad una festa nella festa dove grillers di grande esperienza e bravura si affronteranno fin dalla notte per ambire al titolo di re del bbq.

I team di grigliatori verranno valutati da una giuria "scelta" composta da giudici d'esperienza e da una giuria "popolare" composta da tutte le persone che vorranno partecipare al Contest entro un limite di 80 iscrizioni. (prezzo del biglietto 10 euro acquistabile in cassa centrale).

 

 

E tache sagre!

O sint la vôs che si slargje pal paîs, tant che un riûl di aghe dopo un temporâl. 

E tache sagre!

O viôt i vecjos che e disladrosin il tacuin, sgarfânt i minûts par dagji ai nevôts che zuiedin la pescje.

E tache sagre!

La pescje, ce biele! Cun dut ce che o nd’ ài spindût l’an passat o vares comprât chel premi...ma no je chê!

E tache sagre!

Ce bon il sugo! Mi soi fat dâ la ricete, ma no rivi mai a fâlu compagn. 

E tache sagre!

Ma cui ise che fantate là ... chê che e jude in cusine? La fie da agne da gnesse da mari di Carlo. Oooh, no le vevi cognossude. Ce grande che e je diventade!

E tache sagre!

Braos chei che sunin, ma ce musiche alte!

E tache sagre!

Cuissà se chest an o rivarai finalmentri a fâ la tombule, la fasin simpri chei forescj!

E tache sagre!

Veramentri bulos chei zovins che e organizin. Se o stoi ben il prossin an o ven a judâju.

E tache sagre

 

Questa Settimana

  • Domani don Arturo celebrerà da noi la messa delle ore 20.00, poi nell'aula della dottrina incontrerà le famiglie che hanno adottato un bambino/a in Bolivia. Tutti possono partecipare, anche per conoscere la situazione della Bolivia. 
  • In questi giorni viene raccolta la Busta del Cultocon l'offerta straordinaria per la chiesa.
  • Fra qualche settimana è la festa del Perdon, è un festa caratteristica di Medeuzza, si celebra in chiesa e... fuori chiesa.  C'è bisogno di volontari per l'addobbo della chiesa, per la processione e per la festa presso il campo sportivo. 
  • O sin ducj invidâts, Domenie ai 14 di Lui dal 2019, aes 18.00 inte Basiliche Mari di Aquilee pal AVÔT DAL FRIÛL AI SANTS ERMACURE E FURTUNÂT.

Questa Settimana

  •  Nel mese di luglio ci prepariamo alla festa del Perdonche quest'anno ricor-re il 28 luglio. A presiedere la celebrazione avremo Don Arturo che poi ripartirà per la Bolivia.
  • In questi giorni nelle famiglie viene recapitata la Busta del Cultoper l'offerta straordinaria per la chiesa. 
  • Laraccolta di indumenti usati,promossa nella diocesi dalla Caritas il 25 maggio scorso, ha realizzato com-plessivamente 2.013 quintalidi materiale, pari ad un corrispettivo economico di 42.291,90 euro. Copriranno le spese di due mesi di attività della Mensa diocesana “La Gracie di Diu” che ogni giorno accoglie circa 200 persone. 
  • Da alcuni mesi il telefonodella parrocchia fa i... capricci. Possiamo chiamare il telefono cellulare di don Carlo: 347-1041927. 

Questa settimana

  • Don Arturo ringrazia di cuore per la simpatica celebrazione dei suoi 50 anni di sacerdozio. Durante la messa la popolazione ha offerto € 400.00 per le sue opere caritative. 
  • Oggiè la festa patronale di San Giovanni al Natisone.Alle ore 18.00, a San Giovanni, don Arturo celebrerà la messa solenne cui seguirà la processione con la statua del santo. 
  • Domani,festa di San Giovanni Battista, si ripete il simpatico rito dellaconfessione in riva al Natisone.L'appuntamento è per leore 20.00 davanti alla chiesa di Bolzano.
  • Venerdì alle ore 20.30 nell'Abbazia di Rosazzo celebrazione per la festa di San Pietrocon l'arcivescovo di Udine. A Medeuzza non c'è la messa.
  • I parenti di Loris Battilana ringraziano di cuore quanti hanno condiviso il loro dolore con la partecipazione alla veglia funebre e al funerale del loro caro.

Questa settimana

  • Oggi Don Arturo celebra il 50° anniversario della sua Ordinazione sacerdotale e della Prima Messa. Tutti e due i riti si sono svolti a Medeuzza, il 12 e il 13 aprile del 1969. Le offerte che si raccoglieremo durante la messa (e anche fuori della messa) saranno il dono della nostra comunità per le sue opere caritative.
  • Domenica prossima è la festa patronale di San Giovanni. Alle ore 18.00 don Arturo celebrerà la messa solenne cui seguirà la processione con la statua del santo.
  • Lunedì 24 c. m. festa di San Giovanni Battista, si ripete il simpatico rito della confessione in riva al Natisone. L'appuntamento è per le ore 20.00 davanti alla chiesa di Bolzano
  • In occasione della Lucciolata, organiz zata dagli alpini a favore della Via di Natale, sono stati offerti € 3.303,76, le spese sono state di € 308,55.  Alla Via di Natale saranno consegnati  € 2.995,21.

Questa Settimana

  • Oggi a Villanova, 21 bambini/e provenienti da diversi paesi, anche da Medeuzza, si accosteranno per la prima volta al sacramento della confessione. A Medeuzza viene celebrata la Liturgia della Parola.
  • Domenica prossima Don Arturo sarà da noi per celebrare l'Eucaristia e ricordare la sua prima messa celebrata a Medeuzza 50 anni fa', nel mese di aprile del 1969. Le offerte che raccoglieremo durante la messa (e anche fuori della messa) saranno il dono della nostra comunità per le sue opere.

Questa Settimana

  •  Oggi nella nostra comunità èla giornata della Prima Comunione.DesirèFavero eIsabel Pieniz sono le due festeggiate. Sono accompagnate dai loro compagni di dottrina che domenica scorsa hanno fatto la Prima Comunione a Villanova. 
  • Oggi c'è anche la Fieste tal Cuâr. L'appuntamento è per le ore 12,30 nel luogo tradizionale. Tutti sono invitati.
  • Sabato la lucciolata a favore della Casa Via di Natale di Avianoinizieràa Medeuzza con la messa delle ore 20.00, Alle ore 20.45 partirà il corteo verso Villanova. 
  • Domenica prossima a Villanova, 21 bambini/e provenienti da diversi paesi, anche da Medeuzza, si accosteranno per la prima volta al sacramento della confessione.A Medeuzza ci sarà la Liturgia della Parola.
  • Don Arturo domenica 16 giugno sarà da noi per celebrare l'Eucaristia e ricordare la sua prima messa celebrata a Medeuzza 50 anni fa', nel mese di aprile del 1969.

Questa Settimana

  • Domenica prossima, festa dell'Ascen-sione del Signore, nella nostra comunità è la giornata della Prima Comunione. Favero Desirèe Isabel Pieniz sono le due festeggiate. Ci saranno anche i loro compagni di dottrina. Oggi la Prima Comunione si celebra a Villanova.
  • Nei prossimi giorni don Arturosarà in Italia, si fermerà a Pordenone e, in una delle prime domeniche di giugno, sarà a Medeuzza per ricordare la sua prima messa celebrata a Medeuzza 50 anni fa'. 
  • Gli ospiti della mensa della Caritas diocesana ringraziano quanti hanno contribuito dando gli indumenti usati nella raccolta di ieri. Grazie anche a chi ha distribuito e raccolto i sacchetti.
  • I biglietti per partecipare al pranzo nella Fieste tal Cuâr di domenica prossima sono disponibili nei negozi del paese.

Questa Settimana

  • Oggi riceve il battesimo il piccolo Samuel Ricci figlio di Ramon Ricci e di Jessica Sioni.
  • Don Arturo e i bambini della Bolivia,un po' in ritardo, ci mandano gli auguri di Buona Pasqua. Nei prossimi giorni don Arturo sarà in Italia, si fermerà a Pordenone e, in una delle prime domeniche di giugno, sarà a Medeuzza per ricordare la sua prima messa celebrata a Medeuzza 50 anni fa'. 
  • Per la raccolta di abiti, maglieria, biancheria, cappelli, scarpe e borse, giocattoli, promossa dalla Caritas diocesana che avrà luogo il 25maggio, vengonorecapitati nelle famiglie i particolari sacchi gialli della Caritas.I sacchi verranno raccolti, porta a porta, sabato prossimo dalle ore 8.30.
  • Continuando una simpatica tradizione, la Associazione Ricreativa organizza per il giorno 2 giugno la Fieste tal Cuâr. I biglietti per partecipare al pranzo sono disponibili nei negozi del paese.
Condividi contenuti