Questa settimana

  • Grazie vivissime meritano quanti hanno partecipato alla raccolta di abiti usati a favore della mensa della Caritas di Udine (ex mensa dei frati).
  • Domenica prossima a Villanova ci sarà la festa della Prima Comunione di un gruppo di bambini provenienti da diversi paesi. A Medeuzza quest'anno non ci sarà la Prima Comunione.
  • Durante il mese di maggio continua la bella tradizione della recita del santo Rosario dopo la messa della sera. 

Questa settimana

  • Oggi si celebra la 52ma Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali.
  • Giovedì 17 maggio, alle ore 20.30 nella Abbazia di Rosazzo ci sarà la Celebrazione Foraniale della Veglia di Pentecoste. Tutti sono invitati.
  • Sabato in mattinata verranno raccolti i sacchi della Caritas (quelli gialli) con gli abiti usati, a sostegno della “Mensa dei poveri di Udine”. In chiesa o in canonica possiamo trovare altri sacchi se quello recapitato in ogni famiglia non dovesse bastare. 

Questa settimana

  • Oggi ricorre il 42° anniversario del terremoto in Friuli. Alle tante iniziative di commemorazione uniamo la nostra riflessione e la nostra preghiera.
  • Durante il mese di maggio, dopo la messa serale, recitiamo il santo rosario.
  • Ricordiamoci di raccogliere abiti, coperte, borse, scarpe, giocattoli, peluches per la raccolta diocesana che si farà il 19 maggio.
  • I parenti di Ermida Musig ringraziano sentitamente quanti hanno partecipato alla veglia funebre e al funerale della loro cara.
  • Anche i parenti e famigliari di Adelina Battilana ringraziano di cuore quanti hanno partecipato alla veglia funebre e al funerale della loro cara. 

Questa settimana

  • Martedì inizia il mese di maggio che per tradizione è dedicato a Maria madre di Dio. Ogni sera dopo la messa reciteremo il Santo Rosario.
  • Domenica prossima, a 42 anni dal terremoto del Friuli, durante la messapregheremo per i morti e per quanti hanno collaborato per la ricostruzione delle case e delle comunità colpite.
  • Siamo invitati a continuare a mettere da parte abiti, coperte, borse, scarpe, giocattoli, peluches per la raccolta diocesana a favore della mensa “La Gracie di Diu” a Udine che si farà il 19 maggio.

Questa settimana

  • Domenica prossima sono attesi alla Dottrina a Medeuzza i bambini delle elementari e i ragazzi delle medie.
  • Sabato 28 aprile alle ore 21.00 a Villanova c'è l'incontro dei genitori dei bambini che si preparano alla Prima Confessione.
  • Sabato, 19 maggio si farà la raccolta diocesana di abiti usati a favore della mensa “La Gracie di Diu” a Udine. Possiamo iniziare a mettere da parte abiti, coperte, borse, scarpe, giocattoli, peluches.

Questa settimana

  • Oggi si celebra la Giornata per l'Università Cattolica del Sacro Cuore e per tutte le Università.
  • La Dottrina a Medeuzza sarà domenica 29 aprile alle ore 10.00
  • Sabato, 19 maggio si farà la raccolta diocesana di abiti usati a favore della mensa “La Gracie di Diu” a Udine. Possiamo iniziare amettere da parte abiti, coperte, borse, scarpe, giocattoli, peluches.

Questa settimana

  • Oggi, ottavo giorno di Pasqua (un tempo Domenica in Albis) si celebra la Domenica della Divina Misericordia.
  • In chiesa troviamo le foto e i saluti dei 4 bambini boliviani adottati dalla parrocchia.
  • Domenica prossima alle ore 10.00 ci sarà la Dottrina a Medeuzza per i bambini e i ragazzi.

Questa settimana

  • Domani, lunedì di Pasqua, la messa sarà alle ore 11.00.
  • Martars, 3 di avrîl, e je la Fieste dal Popul Furlan. E son juste 941 agns di cuant che il patriarcje di Aquilee Siart al ricêf dal imperadôr todesc Indrì IV la investidure dal Stât Patriarcjâl Furlan. Al è di meti fûr la bandiere furlane.
  • Sabato 7 aprile, alle ore 20.30 a San Giovanni nell'Auditorium Maria Fausta Zorzutti (Auditorium Scuole Medie) Fieste Furlane – serade di furlanitât. Ingresso libero, seguirà convivio con piatti tipici friulani.
  • Don Arturo così scrive: “Buona e santa Pasqua a te, ai miei paesani tutti e a 'chei de classe'”
  • Il Gruppo Liturgico di Villanova e Medeuzza augura di cuore a tutti una bella e santa Pasqua.

Questa settimana

  • Giovedì 29 marzo, ore 20.00, celebreremo la cena del Signore e riceveremo il pane benedetto.
  • Venerdì 30 marzo, alle ore 15.00, celebrazione della morte del Signore. Alle ore 20.30, a San Giovanni presso la chiesa de Madone de' Taviele Processione del Venerdì Santo assieme ai fratelli cristiani di Villanova, Bolzano, San Giovanni e Dolegnano.
  • Sabato 31 marzo, alle ore 20.00, liturgia della risurrezione.
  • Domenica 1° aprile, Pasqua del Signore, alle ore 11.00 messa solenne cui seguirà un momento di festa.
  • Ricordiamo la tradizione del digiuno e dell'astinenza al Venerdì Santo.
  • Gli ammalati potranno ricevere la comunione nelle loro case.
  • Con l'introduzione dell'ora legale la messa della sera sarà alle ore 20.00.
  • Il Gruppo Liturgico augura a tutti una buona preparazione alla Pasqua cristiana.

Benvenuti

“Benvenuti alla celebrazione dell'Eucaristia e della Parola di Dio”.

Sono queste le parole con le quali di solito accolgo la gente in chiesa all'inizio della celebrazione. Ma il mio saluto non si limita alle persone che mi trovo davanti; idealmente si estende a tutti gli abitanti di Medeuzza: a quelli che vorrebbero venire in chiesa ma non possono per gli impegni o per la salute precaria; a quelli che preferiscono coltivare la fede per proprio conto; a quelli che seguono una religione diversa da quella cattolica. A tutti insomma.

Ma un saluto veramente grande di “Benvenuto” voglio rivolgerlo a quanti solo da poco tempo si trovano a vivere in mezzo a noi. Anzi credo di interpretare i sentimenti della popolazione dicendo che loro sono veramente benvenuti nella nostra comunità. Può essere che qualcuno preferisca essere lasciato in pace e non desideri inserirsi nella vita paesana. Questi sentimenti vanno certamente rispettati. La gente di Medeuzza conosce la discrezione e il rispetto per le persone, conosce però anche l'accoglienza e la cordialità. L'immagine del paesino coperto di neve che vediamo in questa pagina, con il suo silenzio e la sua riservatezza è una bella metafora dei tanti paesi del Friuli.

Le occasioni e i modi per incontrarci sono tanti, li troviamo in alcune note di questo foglietto. C'è però una occasione particolare per vederci e fare festa: è il giorno di Pasqua, quest'anno cade il 1° di Aprile. Alla messa delle ore 11.00 darò un particolare saluto di accoglienza ai “nuovi arrivati”. Poi ci sarà un momento di festa per tutti. Chi desidera ricevere la visita del parroco per una conversazione o una preghiera può telefonare al N. 0432/758287 o al cell. 347/1041927. Di nuovo cordialmente “Benvenuti”.

Don Carlo - Il Parroco

Nell'ambito della parrocchia di Medeuzza c'è il Consiglio Pastorale Parrocchiale; si riunisce alcune volte durante l'anno per organizzare i momenti più importanti della comunità e mantenere i contatti con le famiglie. Il Gruppo Liturgico si riunisce in canonica ogni mercoledì alle ore 20.30, prepara la liturgia domenicale e una volta al mese celebra la Liturgia della Parola. Il Gruppo Marta (si chiama così perché nel Vangelo Marta è la sorella di Maria e di Lazzaro ed è la donna che sbriga i lavori di casa) comprende 13 signore di buona volontà che, a turno, curano il decoro e la manutenzione della chiesa e della canonica. L'impegno è di tre ore ogni tre settimane. Il Consiglio Parrocchiale per gli affari economici controlla la gestione economica della parrocchia e cura la manutenzione straordinaria della chiesa; si prende cura anche della gestione e della manutenzione straordinaria del Campo Sportivo. I bilanci vengono scrupolosamente controllati ogni anno e resi pubblici tramite il foglietto domenicale e il sito internet di Medeuzza. La catechesi (la Dottrina) dei fanciulli e dei ragazzi di Medeuzza viene fatta di sabato a Villanova dove ritrovano i loro compagni di scuola. Anche a Medeuzza c'è ogni 15 giorni la Dottrina, si svolge la domenica prima della messa. A ogni famiglia interessata è stato consegnato il calendario degli incontri. Il paese di Medeuzza dispone di un invidiabile impianto sportivo con annesso parco dei festeggiamenti. Ne è proprietaria la Parrocchia ed è stata fatta una convenzione con la ASD Millennium per l'utilizzo. Anche con l'Associazione Ricreativa c'è un accordo per realizzare le feste paesane. Le due associazioni, non solo si fanno carico delle spese di gestione, ma lodevolmente provvedono a migliorare e rinnovare i vari elementi dell'impianto. Attualmente la ASD Millennium svolge regolarmente la sua attività, e natural-mente cerca sostenitori e simpatizzanti. L'Associazione Ricreativa ha una lunga storia a Medeuzza: è nata negli anni '70 come continuazione del passato Circolo Culturale. Attualmente è formata da un bel gruppo di giovani, ma cerca adesioni. Organizza la Festa della Birra, la Fieste dal Paîs, la Festa degli Anziani e altri simpatici momenti di allegria, a Natale, a Capodanno e a Pasqua. Il Gruppo Alpini di Medeuzza svolge un ruolo fondamentale con iniziative proprie e collaborando validamente ogni volta che serve una mano. Questo lungo discorso per dire: “C'è posto anche per te”. Per quanti desiderano dare una mano per quanti amano dare la propria disponibilità.

Condividi contenuti