Una torta per la Bolivia

La felice idea di confezionare in casa, secondo i metodi tradizionali, alcune torte da offrire a tutta la popolazione del paese è venuta in mente ad alcune signore di Medeuzza una decina di anni fa.
Era la festa del Santo patrono, San Leonardo abate, la seconda domenica di novembre; il paese salutava padre Arturo Bergamasco, salesiano, nativo del paese, in partenza per la Bolivia come missionario alla non verde età di 54 anni.

Assemblea dei Capigruppo zona sud-est

Si è svolta venerdì 13 ottobre ultimo scorso a Medeuzza presso il centro sociale, l'assemblea dei capigruppo della zona sud-est per trattare e discutere i vari punti dell'ordine del giorno.

Assemblea Ordinaria dei Soci 2006

Si è svolta sabato 9 dicembre 2006 alle ore 18.00 l’Assemblea Ordinaria dei soci per discutere e deliberare i vari punti dell’ordine del giorno. Erano presenti 31 soci su 92 iscritti. Erano inoltre presenti il Sindaco di San Giovanni al Natisone, Dott. Ninino Attilio, il sempre presente alle nostre Assemblee l’Assessore provinciale Costantini Franco, in rappresentanza dell’8° RGT.

Cena Sociale APS Medeuzza 2006

20061125cena.jpg

Sabato 25 novembre scorso, presso la trattoria "MENOTTI" di Soleschiano, si è svolta con grande successo la cena sociale organizzata dall'Associazione Pescatori Sportivi Medeuzza alla quale hanno partecipato, in amicizia ed allegria, i soci, i loro famigliari e gli amici simpatizzanti. La serata è stata allietata e "movimentata" da un favoloso DUO MUSICALE che ha saputo intrattenere e far divertire sia i più giovani che quelli con qualche capello grigio in più... Durante la cena si sono svolte le premiazioni, da parte del Consiglio Direttivo guidato dal presidente Damiano Zuiani, dei migliori garisti della stagione agonistica 2006 ma, sopratutto, sono stati premiati i tre pierini, futuro dell'Associazione. Ha concluso la serata la bella e buona torta dell' A.P.S., quest'anno azzurra come le acque nelle quali speriamo di poter pescare in futuro... "Il bello della pesca non sta nei pesci che si prendono, ma nel discorso silenzioso che si fa con la natura aspettando che abbocchino!". ARRIVEDERCI ALLA PROSSIMA!

Consegna Pergamena ai Reduci

Nella ricorrenza del 60° anniversario della conclusione del secondo conflitto mondiale l’Associazione Nazionale Alpini nella persona del Presidente Nazionale Corrado Perona ha ritenuto doveroso rendere omaggio ai reduci Alpini, donando loro una pergamena commemorativa per il dovere compiuto nella loro gioventù.

Festa di San Leonardo

20061112-dominici.jpg

La festa di San Leonardo di quest’anno, 12 novembre 2006, è stata onorata dalla presenza di mons. Emilio Dominici, parroco di Medeuzza dal 1959 al 1969. Ha presieduto la celebrazione eucaristica e all’omelia, tenuto presente che si inauguravano le nuove artistiche vetrate della chiesa, ha magistralmente esposto la teologia della bellezza nella fede cristiana. Il Coro Parrocchiale ha regalato momenti di intensa spiritualità eseguendo la Messe Patriarchine di Albino Perosa e altri canti liturgici con la direzione del parroco don Carlo Dorligh e con il sostegno dell’organista Sergio Bevilacqua. Il sindaco, dott. Attilio Ninino, con brevi ma efficaci parole ha inaugurato le vetrate realizzate dalla ditta Progetto Arte Poli di Verona. Altro momento di intensa vita paesana si è avuto con il pranzo comunitario in piazza, ove più di 200 persone hanno potuto gustare le squisitezze preparate dai giovani dell’ Associazione Ricreativa. A coordinare il tutto e a risolvere ogni problema logistico c’erano gli alpini, sempre ‘presenti’. Il Consiglio Pastorale ha curato la mostra di artigianato domestico, la meravigliosa bancarella di solidarietà e l’estrazione della lotteria popolare. I bambini, assistiti dagli animatori, si sono divertiti con la caccia al tesoro e con altri giochi popolari. Il Gruppo Storico ha rievocato i momenti fastosi della fortezza di Palmanova dando un assaggio del terribile frastuono provocato da alcuni spari di cannone. La generosità dei partecipanti ha permesso di realizzare un utile di oltre 3.500 euro. Serviranno per la solidarietà con i bambini della Bolivia e per l’acquisto del gasolio da riscaldamento. Collaborazione, concordia e generosità sono gli ingredienti che realizzano momenti così belli per una comunità. Complimenti Medeuzza!

Vecchie glorie... ma non troppo!

medeuzza86-2006.jpg

Indimenticabili emozioni sul campetto di erba sintetica di Togliano di Torreano per i ragazzi del MEDEUZZA 86, la squadra degli ex nata da un’iniziativa di Massimo Ciani. Dopo una partenza in tono minore, la compagine, al suo esordio nel torneo di calcio a 5 “Match Ball 2006”, ha saputo sbaragliare una dopo l’altra le insidie avversarie vincendo, con un sonoro 6 a 2, la finale dei “Play Out”, giocatasi venerdì scorso, 7 luglio. Oltre che sul campo, i ragazzi si sono distinti anche nei festeggiamenti che sono seguiti alle premiazioni, brindando con dell’ottimo lambrusco direttamente dalla coppa. La serata è proseguita, birra alla mano, con il ricordo dei bei momenti trascorsi insieme, qualche anno fa…, nelle giovanili della A.S. Medeuzza all’insegna del motto del mister “no conte nuje el risultat, l’impuartant el è l’impegno…”. E’ proprio il caso di dire che il tempo passa ma soprattutto che l’amicizia resta e se a questo si aggiungono le vittorie sul campo non ci si può che dare appuntamento al prossimo “Match Ball”...

Lucciolata 2006

- Gruppo Alpini MEDEUZZA
- Gruppo Alpini VILLANOVA DEL JUDRIO
- Associazione Ricreativa MEDEUZZA
- Associazione Culturale Ricreativa VILLANOVA DEL JUDRIO
- Associazione Sportiva MEDEUZZA
- Associazione Calcio VILLANOVA DEL JUDRIO
- Associazione Pescatori Sportivi MEDEUZZA
- Consiglio Pastorale MEDEUZZA

con la collaborazione della VIA DI NATALE di Pordenone,

hanno organizzato sabato 3 Giugno 2006 la

LA LUCCIOLATA DI MEDEUZZA – VILLANOVA DEL JUDRIO

Rendiconto della Lucciolata:

Visita ai Reduci

Con il pretesto del tesseramento, alcuni consiglieri del Gruppo Alpini di Medeuzza, con in testa il Capogruppo, colgono l’occasione per far visita ai soci più anziani ed in particolar modo ai reduci. Quest’anno abbiamo radunato l’esiguo numero di reduci, ridotti oramai a sole tre unità, e precisamente i soci Bergamasco Benvenuto classe 1916, Bergamasco Odilo classe 1920 e Musig Silvano classe 1923, tutti soci fondatori del Gruppo.

Breve storia del Gruppo Alpini Medeuzza

Il Gruppo Alpini Medeuzza nasce nel 1953 allorquando un gruppo di soci si stacca dal Gruppo di San Giovanni al Natisone e viene formato un autonomo Gruppo nella frazione di Medeuzza. Il Gruppo nel 1953 si compone di 35 soci che sono guidati dal capogruppo Bergamasco Anselmo, uno dei promotori della scissione. L'anno successivo, nel frattempo i soci sono diventati 46, il Gruppo partecipa alla Adunata Nazionale di Roma. Il 20 marzo 1955 viene benedetto, con una solenne cerimonia, il Gagliardetto del Gruppo, acquistato con la tassazione di tutti i soci. Il costo del bollino in quegli anni è di lire 200. Nel 1963 il Gruppo celebra il decennale della sua fondazione. Il primo capogruppo Bergamasco Anselmo regge le sorti del Gruppo dalla fondazione al 1959 allorché passa la mano al socio Battilana Loris che reggerà il gruppo dal 1960 al 1967. Nel 1968 viene nominato capogruppo il socio Vizzutti Giovanni sotto la cui guida il 15 luglio 1984 il Gruppo inaugura la "Via degli Alpini" una strada del paese dedicata alla "Julia" ed al glorioso corpo degli Alpini. Alla presenza della fanfara della Julia e con la presenza di numerose autorità il Gruppo oltre all'inaugurazione della via dona il "Tricolore" alle scuole Elementari ancora presenti in paese. Intanto nel 1984 i soci sono 43 per diventare 51 nel 1988.

Condividi contenuti